Francisco FRANCO Generalissimo Caudillo de España

Registrati per scoprire il prezzo

Foto con dedica autografa di FRANCISCO FRANCO il GeneralissimoCaudillo di Spagna.

La dedica recita  A LA AMBAJATA DE ESPAÑA EN LA SANCTA SEDE – FRANCISCO FRANCO – 12.1.948

Dedica e firma sono in inchiostro nero, originali e scritte di pugno dal Generalissimo

 

La foto misura circa  cm.36 x 47

(Scorri la pagina in basso per ulteriori dettagli e informazioni)

 

 

Descrizione

Descrizione

Foto con dedica autografa di FRANCISCO FRANCO il Generalissimo, anche detto Caudillo di Spagna. La foto ritrae Franco in alta uniforme avente la feluca in mano, e con indosso alcune delle sue onorificenze. Al basso, in campo bianco, la dedica recita  A LA AMBAJATA DE ESPAÑA EN LA SANCTA SEDE – FRANCISCO FRANCO – 12.1.948

Dedica e firma sono in inchiostro nero, originali e scritte di pugno dal Generalissimo   ( non sono riprodotte a stampa )

La foto applicata su cartoncino bianco, inserita in una cornice d’epoca, con supporto posteriore per poter essere esposta su di un piano. La foto con la dedica e l’autografo sono in perfette condizioni, mentre la cornice ed il supporto sono in discrete condizioni.

 

MATERIALE     :  Foto ai sali d’argento, in cornice d’epoca

MISURE             :  foto cm.36 x 47 , cornice cm.43 x 54

MARCHIO         :  –

NOTIZIE

Francisco Paulino Hermenegildo Teódulo Franco y Bahamonde, solitamente abbreviato in Francisco Franco e conosciuto anche come il Generalissimo , Generalísimo de los Ejércitos o il Caudillo de España oppure in riferimento al grado militare Generale Franco (Ferrol, 4 dicembre 1892 – Madrid, 20 novembre 1975), è stato un generale e politico spagnolo. Fu l’instauratore, in Spagna, di un regime dittatoriale noto come franchismo, parzialmente ispirato al fascismo, grazie al quale governò la Spagna in un periodo compreso dalla vittoria nella guerra civile spagnola del 1939 fino alla sua morte nel 1975.

Durante la dittatura di Miguel Primo de Rivera (1923-1930), Franco fu promosso al grado di generale all’età di 33 anni, il più giovane in Europa. D’ispirazione conservatrice e monarchica, si oppose strenuamente all’abolizione della monarchia e alla proclamazione della Seconda Repubblica Spagnola nel 1931. Nel 1936, in seguito alle elezioni generali, in cui il Fronte Nazionale Controrivoluzionario perse con un ristretto margine di voti, salì al potere il Fronte Popolare, una coalizione di partiti di sinistra. Intenzionato a rovesciare l’ordine repubblicano, Franco mise in atto con altri generali un colpo di Stato nel luglio seguente, che portò alla sanguinosa guerra civile spagnola.

Franco prese rapidamente il comando delle truppe nazionaliste e ottenne l’appoggio della Germania nazista e dell’Italia fascista, mentre la fazione repubblicana fu sostenuta da Unione Sovietica, Messico e dai volontari delle Brigate Internazionali. Nel 1939 la guerra terminò con la vittoria dei nazionalisti e Franco instaurò una dittatura militare, proclamandosi Capo di Stato con il titolo di Caudillo. La Falange, fondata dallo stesso Franco nel 1937, divenne l’unico partito autorizzato, con la messa al bando di tutti gli altri movimenti politici. La dittatura franchista fu caratterizzata da una brutale repressione degli oppositori politici, con 400.000 vittime stimate e l’uso sistematico di lavori forzati, esecuzioni e campi di concentramento.

In politica estera promosse la neutralità della Spagna nella Seconda guerra mondiale, pur supportando indirettamente le forze dell’Asse; permise, infatti, a navi e sottomarini tedeschi e italiani di attraccare nei porti spagnoli e permise all’Abwehr di operare in territorio iberico e inviò la Divisione Azul a combattere sul fronte orientale contro l’Unione Sovietica. Dopo la guerra, la Spagna franchista si isolò per oltre un decennio, salvo poi aprirsi diplomaticamente nella seconda metà degli anni cinquanta.

Durante la Guerra Fredda, Franco fu uno dei più strenui oppositori del comunismo, ricevendo il supporto dai Paesi aderenti alla NATO, pur senza entrare a farne parte. Tuttavia non mancò di marcare le sue divergenze di pensiero rispetto al blocco americano e occidentale. In tal senso è degna di nota e da ricordare la Missiva di Francisco Franco al presidente Johnson, nella quale, in risposta alle richieste di aiuto militare spagnolo nel conflitto in Vietnam, Franco fa una attenta analisi politica e militare e profetizza a Johnson gli sviluppi fallimentari del conflitto e il ruolo di Ho Chi Minh come uomo del momento di cui il Vietnam ha bisogno.

Il 22 luglio 1969 nominò come proprio successore alla guida del Paese Juan Carlos I di Borbone, che riportò l’ordine democratico nella cornice di una monarchia parlamentare, processo che ebbe il suo momento fondamentale nel referendum del 1978, per l’approvazione della nuova Costituzione democratica.

Francisco Franco con il fratello Ramon, pioniere dell’aviazione, nel Marocco spagnolo nel 1925.

Franco con Miguel Primo de Rivera e José Sanjurjo nel 1925

 

Per la vastità dell’argomento si rimanda a consultazioni sui siti web specializzati

 

Fonti Wikipedia 

12.20

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg
Dimensioni 20 × 20 × 20 cm
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Francisco FRANCO Generalissimo Caudillo de España”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spedizione e pagamenti

PAGAMENTI SICURI - Garantiamo pagamenti sicuri tramite il modulo Paypal. Il pagamento è consentito anche tramite carta di credito alla voce “Paga con un’altra carta”

SPEDIZIONI RAPIDE - Il tuo acquisto sarà affidato ad un corriere espresso il quale assicura tempi di spedizione rapidi e puntuali. Per i costi puoi visualizzare la tabella qui